Nella sola Germania un mercato da 20 milioni di appassionati