Alla cerimonia commemorativa il sindaco Roberto Padrin ricorda la visita di Giovanni Paolo II nel 1987 e lancia l’ipotesi di un arrivo di Papa Bergoglio nel 2018.