Nel XVI secolo, lo scienziato agordino propose per primo l’unità di misura universale studiando l’oscillazione di un pendolo.