Codivilla, per la nuova gestione occorre aspettare ancora

Il primo bando per l’ingresso dei privati non è andato a buon fine. Parte una seconda gara: concessione più lunga e minori oneri per i gestori.