La Finanza arresta un dirigente regionale

Blitz delle Fiamme Gialle di Venezia che hanno eseguito tre ordinanze cautelari tra cui una nei confronti dell’ex dirigente della direzione Tutela Ambiente della Regione Veneto, già sospeso e poi reintegrato in altro ufficio.  Contestati peculato, malversazione a danno dello Stato, abuso d’ufficio, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico. L’inchiesta è legata allo scandalo Mose.

 

[videojs poster=’wp-content/uploads/2014/10/071014a2MOSE.jpg’ mp4=’https://www.telebelluno.it/wp-content/uploads/2014/10/071014a2MOSE.mp4′ ogg=’https://www.telebelluno.it/wp-content/uploads/2014/10/071014a2MOSE.ogg’][/videojs]

Ti è piaciuto il video? Condividilo!