Pomeriggio nero sulle piste, deceduta giovane sciatrice

Pomeriggio nero sulle piste di sci della provincia con molte cadute e incidenti. Purtroppo si deve segnalare che una giovane sciatrice italiana, caduta battendo la testa a Passo Campolongo, Arabba, nonostante i tentativi reiterati del personale dell’ambulanza dei volontari di Arabba e del personale medico dell’elisoccorso del Suem, immediatamente intervenuto, è deceduta.

L’elicottero è intervenuto nel pomeriggio anche a Pont de Vauz per un grave trauma cranico dovuto ad una caduta per un giovane sciatore ricoverato in codice 3 al San Martino di Belluno; ancora a Pian da Crep, Pecol, sulla pista di pattinaggio, sempre trauma cranico e trasporto al San Martino in codice di media gravità per un uomo di mezza età ed infine a Molino di Falcade per il malore di uno sciatore dopo uno scontro in pista.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp