Sospesa la riabilitazione cardiologica a Cortina

Si è diffusa oggi la notizia della sospensione del servizio di riabilitazione cardiologica all’ospedale Codivilla Putti di Cortina.

Una decisione inevitabile, come spiega il dott. Carlo Brusegan direttore sanitario del nosocomio ampezzano, dal momento che due dei quattro cardiologi strutturati hanno vinto dei concorsi, uno dei quali per un posto di primariato.

Abbiamo cercato e continuiamo a cercare il personale necessario a garantire il serivizio” afferma il direttore, “la sospensione non perlude ad alcunché, abbiamo tutta l’intenzione di superare questa empasse e di riattivare quella che per noi è un’eccellenza”.

Tutti i malati attualemente ricoverati concluderanno la riabilitazione regolarmente ma non verranno per il momento accolti altri pazienti.

Il servizio era attivo dal 2007 e l’auspicio è che venga ripristinato al più presto.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp