Acc, lotta contro il tempo: incubo fermo produttivo a giugno

La situazione è sempre più delicata. Se entro il 31 maggio non arriverà liquidità di cassa lo stabilimento è destinato a fermare la produzione. Intanto ad allarmare sindacati e lavoratori è la notizia relativa alla conferma dei licenziamenti, dal 22 luglio al termine degli ammortizzatori sociali, per I lavoratori dell’Ex Embraco.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp