Il Fondo Welfare Dolomiti punta a diventare “Fondazione di Comunità”

Oltre 20 mila euro raccolti, in un mese e mezzo: questo un primo risultato della campagna avviata dal Fondo Welfare Dolomiti con Confindustria e i sindacati per consentire ai lavoratori bellunesi di donare 1 euro al mese dalla propria busta paga, su base volontaria, a chi più è in difficoltà a causa della pandemia. Ma le proposte non si fermano: il Fondo mira ad evolversi in una Fondazione di Comunità.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp