Musica bellunese: nasce “Linfa, arte che scorre”

Il virus non spegne la musica bellunese, anzi, se possibile, la stimola e la fa germogliare. “Linfa, arte che scorre”, nasce da Gianpaolo Rossi, Davide De Faveri e Alessandro Casol, le menti che un anno fa partorirono l’idea di “Belluno alza la voce”, e dalla presa di coscienza, giunta in seguito alla produzione del brano dedicato alla ricostruzione post Vaia, di quanti validi musicisti ed autori siano presenti, ad oggi, nel sottobosco culturale bellunese.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp