Ritornano i bambini di Petrosani a “Casa Pollicino”

L’Associazione bellunese “Pollicino”, nasce il 13 settembre 2002 per aiutare i bambini in gravi difficoltà della città di Petrosani, in Romania, città gemellata con il comune di Ponte nelle Alpi. Nel 2008 viene inaugurata “Casa Pollicino”, un centro diurno che accoglie bambini e ragazzi con problematiche diversificate: disabilità gravi, intellettive e fisiche o disagi sociali o familiari. La Casa è gestita direttamente dall’Italia grazie all’opera di oltre 50 volontari, mentre i servizi professionali offerti a Petrosani, vengono garantiti da persone romene regolarmente assunte. I volontari bellunesi sono soliti andare in Romania per aiutare, ma la pandemia li ha tenuti lontani.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp