Ulss Dolomiti: continua la riorganizzazione ospedaliera

Coronavirus: sono 588 i casi positivi in provincia di Belluno stando al bollettino odierno di Azienda Zero, 35 i ricoverati in area non critica al San Martino, 6 quelli in terapia intensiva. Gli ospedali di comunità di Belluno e Agordo ospitano complessivamente 44 pazienti: ad oggi i decessi per Covid 19 sono 83, questa mattina la morte di un’85enne ricoverata a Belluno, mentre i guariti ammontano a 465. Continua il lavoro di riorganizzazione delle strutture dell’Ulss Dolomiti: sono in fase di perfezionamento i percorsi di entrata presso gli ospedali, in collaborazione con i volontari di Protezione Civile e le Forze dell’ordine. L’azienda ricorda che l’accesso alle strutture, escluso il pronto soccorso, è consentito su appuntamento telefonico, ed è possibile tramite gli ingressi principali, dove il personale addetto verificherà le condizioni di salute e la temperatura corporea dell’utente. L’entrata non è consentita agli accompagnatori, tranne nel caso di minori, persone con disabilità o non autosufficienti.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp