Valbelluna al centro di un progetto per il cicloturismo “lento”

Nella sola Germania un mercato da 20 milioni di appassionati