Chiesta la cassa integrazione per 90 lavoratori di Veneto Strade

I dipendenti in presidio annunciano scioperi. Il cda oggi ha votato a maggioranza la sospensione del servizio dal primo marzo in mancanza di garanzie sul finanziamento atteso dalla Provincia (che a sua volta lo attende dal Governo). La presidente Larese Filon convoca gli “stati generali” per la viabilità a Villa Patt per sabato prossimo

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp