Spettacoli teatrali: le incognite del futuro

Il settore del teatro è in ginocchio: l’emergenza coronavirus, nonostante i numeri del contagio siano in netto calo rispetto a qualche settimana fa, ha lasciato dietro di sè moltissimi dubbi e incertezze, in particolare per quel che riguarda la ripresa degli spettacoli. Torneremo a godere di concerti rappresentazioni come un tempo? Questa la domanda sulla bocca degli operatori del mondo artistico: sono troppe le incognite all’orizzonte per gioire appieno dell’arrivo della Fase 2 e delle libertà annesse. Labros Mangheras, presidente di Tib Teatro e vicepresidente dell’Associazione Nazionale Residenze e Compagnie Teatrali, divisione dell’Agis, fotografa la situazione attuale con profonda amarezza.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp