Borgo Valbelluna, l’Auser propone l’istituzione di “Uno studio medico sociale”

In aiuto alla sanità del territorio, nell’idea dell’Auser di Lentiai, potrebbe nascere a Borgo Valbelluna un vero e proprio presidio sociale di prevenzione e informazione, basato su un’opera volontaria e gratuita di ex medici e infermieri ma non solo, rivolto in primis agli anziani nonchè alle persone più bisognose.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp