I preparativi per consentire il rientro in classe degli oltre 23 mila studenti bellunesi

Provincia e comuni sono al lavoro per consentire l’avvio dell’anno scolastico degli studenti bellunesi. La criticità principale, in considerazione delle nuove linee guida del Governo, riguarda la gestione degli spazi educativi. L’8 luglio si riunirà la conferenza di servizi, convocata dall’ente provincia, con l’Ufficio Scolastico Territoriale, Dolomitibus e dirigenti scolastici, allargata anche ai sindaci che intendano partecipare per fare il punto.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp