Il movente del rogo di Pieve resta un mistero, anche dopo la confessione

Uno degli arrestati, Fabio Laritonda, si è assunto tutta la responsabilità dell’accaduto negando quella degli altri due arrestati Pasquale Ferraro e Giuseppe Lauro.

 

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp