Incertezza sul futuro di Acc, «Sono sospesa perchè vivo nell’angoscia»: lo sfogo di una dipendente

Continua l’incertezza sul futuro dello stabilimento di compressori di Mel che necessita di risorse immediate per poter garantire il proseguo della produzione. Fra i lavoratori l’apprensione è tanta. L’11 giugno è previsto il nuovo incontro dei sindacati con il commissario Castro.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp