L’autopsia sul corpo rinvenuto al lago di Busche: nessuna traccia di violenza

Si tratterebbe di un nordafricano attorno ai 30 anni. E’ deceduto per annegamento: si pensa ad un malore in acqua o a un gesto estremo. Carabinieri al lavoro per risalire alla sua identità.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp