Le iniziative dell’Associazione Pomi D’Ottone

La ritrovata libertà, che va gustata sempre nei limiti del consentito e con un’attenzione ancora maggiore alle norme igieniche, ha portato una ventata di aria fresca anche ai bambini, che hanno sofferto particolarmente della quarantena forzata, in virtù della loro natura frenetica e giocosa. L’associazione Pomi D’Ottone, per reagire a questo periodo di stasi sia fisica che psicologica, si rivolge ai piccoli bellunesi suggerendo qualche interessante idea.

Ti è piaciuto il video? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp