“Questo luogo è patrimonio dell’umanità”